Personalità Masochistica

qode-eliptic-slider

È bene sottolineare che il termine “masochistico” si riferisce alla persona che tollera il dolore e la sofferenza nella speranza, conscia o inconscia, di un qualche vantaggio superiore. Le personalità masochistiche trovano una compensazione nel dolore. Questo dolore può essere psicologico (umiliazione) oppure fisico

È bene sottolineare che il termine “masochistico” si riferisce alla persona che tollera il dolore e la sofferenza nella speranza, conscia o inconscia, di un qualche vantaggio superiore.

Nel mondo affettivo della persona con organizzazione masochistica predominano una tristezza diffusa e profondi sentimenti inconsci di colpa, ma oltre a ciò i masochisti provano intensi sentimenti di rabbia, risentimento e indignazione, considerandosi vittime o persone sfortunate, senza nessuna colpa da parte loro.

Vi è da considerare come nella dinamica di questi pazienti con le figure con le quali si sono identificate, l’induzione a farsi maltrattare è relativa alla sensazione che hanno queste persone di non sentirsi mai all’altezza di quelle stesse figure, che si riflette in costanti sentimenti di svalutazione e attacco verso la rappresentazione del proprio Sé.

A differenza della risposta depressiva in cui la persona ha smesso di sperare, il masochista non ha ancora rinunciato all’idea di essere amato e lo fa accettando di soffrire per suscitare una benevola attenzione.

Contatta ora il Dr. Rizzi

Autorizzo al trattamento dei dati come da policy sotto riportata.

[recaptcha size:compact]

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie del tuo browser o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Cookies

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi